(Solved) a start job is running for dev-disk-by-\x2duuid

 

L'errore "a start job is running for dev-disk-by-\x2duuid" che mi è capitato di vedere al boot sulla mia Debian Jessie, e che ti chiede di aspettare 90 secondi, è da imputare al fatto che la partizione di swap non può essere montata. Di fatto ho notato che l'UUID, presente in etc/fstab, non coincide con quello che si può vedere con i comandi:

 

# ls -l /dev/disk/by-uuid
# blkid

 

ad ogni modo per risolvere velocemente, c'è sempre il buon vecchio metodo di rimuovere da /etc/fstab l'UUID, inserendo la partizione:

 

# nano /etc/fstab

 

e modificare da così:

 

UUID=5192c3e0-f825-4732-95ae-5ded44834615  none swap sw 0 0

 

a così:

 

/dev/sda6 none  swap sw 0 0

 

enjoy 😉

 

Problema driver nouveau su Debian Jessie

 

Problema driver nouveau su Debian Jessie

 

In una nuova installazione di Debian Jessie, al primo avvio ho avuto un problema con il server X, ed andando in tty1 ho notato subito che il problema era relativo ai driver nouveau. Non ho investigato troppo sul problema, ma per chi possiede una scheda video Nvidia, può risolvere con:

 

# apt-get install nvidia-kernel-common module-assistant nvidia-glx nvidia-xconfig

# m-a -i prepare

# m-a a-i -i -t -f nvidia-kernel

# depmod -a

# nvidia-xconfig

 

Forzare la rimozione del modulo nouveau

 

# rmmod -f nouveau

 

poi:

 

# /etc/init.d/gdm3 start


Molto probabilmente l'ultimo comando non farà avviare gdm3, ma basta riavviare il pc ed il tutto funzionerà correttamente.

 

enjoy 😉

 

Errore: Abortire dpkg –configure -a

 

Ho deciso di abortire l'installazione di un pacchetto su Debian Wheezy, poichè mi ero accorto che la cosa prendeva troppo tempo e non sarebbe andata a buon fine:

 

$ sudo kill "pid"

 

una volta killato il processo d'installazione come è giusto che sia in questi casi appare l'invito ad eseguire:

 

$ sudo dpkg --configure -a

 

a questo punto però è successo che il comando precedente non faceva che reinstallare il medesimo pacchetto, quindi c'era bisogno di cancellarlo dalla memoria:

 

$ sudo dpkg --clear-selections

 

quindi:

 

$ sudo apt-get update

$ sudo apt-get upgrade

 

ed apparirà quasi sicuramente questo tipo di errore:

 

E: Impossibile impostare il blocco /var/cache/apt/archives/lock – open (11: Risorsa temporaneamente non disponibile)
E: Impossibile bloccare la directory /var/cache/apt/archives/


si risolve con:

 

$ sudo rm /var/cache/apt/archives/lock

 

 

(Solved) Blocca schermo non funzionante su Debian Wheezy/Sid e Mate

 

Sulla mia nuova installazione di Debian Sid con Mate, mi sono accorto che il Blocca schermo nel menu  Sistema non funziona, praticamente cliccandoci sopra non succede nulla. Siccome è una funzione per me importantissima, ho cercato di "sbloccare" la situazione da terminale:

 

$ mate-screensaver-command --lock

 

adesso funziona  🙂

 

enjoy 😉

(Solved) Synaptic non si avvia

 

Quando synaptic non si avvia dal menu si rimane spiazzati, pensando a quale grave problema possa essere successo. La verità è molto più semplice, e la causa 99 volte su 100 è dovuta allo smanettamento all'interno delle "Applicazioni d'avvio". Infatti bisogna controllare che non sia stata deselezionata la voce "Agente di autenticazione per PolicyKit".

 

enjoy 😉

(Errore Compilazione) can’t build with source format ‘3.0 (quilt)

 

Stavo compilando un programmino, quando mi si è presentato uno strano errore dopo aver lanciato dpkg-buildpackage:

 

dpkg-source: error: can't build with source format '3.0 (quilt)': no upstream tarball found at ../shellinabox_2.14.orig.tar.{bz2,gz,lzma,xz}
dpkg-buildpackage: error: dpkg-source -b shellinabox-2.14 gave error exit status 255

 

ho risolto in maniera grezza, andando a cancellare il file format, presente nella cartella /debian/source.

 

enjoy 😉

Installazione stampante HP 4500 e richiesta di plugin aggiuntivi su Debian Sid

 

In questi giorni ho reinstallato una versione "pulita" di Debian Sid, quella su cui stavo era "vecchia" di quasi un anno, e siccome di cambiamenti ce ne sono stati tantissimi, come anche di miei esperimenti, ho quindi deciso di "rinnovare". Ci tengo a precisare che mi funzionava quasi tutto, ma a questo punto non riuscivo più a capire alcuni problemi da cosa dipendessero, se da modifiche fatte da me, mesi e mesi fa, oppure da librerie e configurazioni varie, rimaste in vita non si sa come, partendo da Gnome 2 ecc. ecc. Comunque ho iniziato ad installare le cose più urgenti, tra cui i driver HP della mia stampante, per la precisione una HP Officejet 4500 Wireless. Per installare tutto su Debian basta un:

 

# apt-get install hplip-gui

 

per configurare la stampante, bisogna lanciare da root:

 

# hp-setup

 

e seguire l'indicazioni. A questo punto stampando una pagina di test mi appare una finestra con la richiesta di plugin aggiuntivi (prima volta che mi capita), da andare a scaricare automaticamente dal sito hp. Quella procedura fallisce, per risolvere il problema bisogna installarli da root, con il comando:

 

# hp-plugin

 

un'altro fastidioso errore con cups è il seguente:

 

user added to lpadmin group

 

si risolve con:

 

# usermod -aG lpadmin nome_utente

 

dopo un reboot tutto dovrebbe funzionare.

 

enjoy 😉

(Solved) Skype 4.0.0.7-1 in crash su Debian Squeeze/Sid

 

 

Sul Solved totale scherzavo, però io ho avuto problemi di crash con questa nuova versione, sia su Debian Squeeze 64bit, che su Sid. Praticamente quando si cerca di aggiornare il profilo oppure aggiungere un contatto, Skype va in crash inesorabilmente. Se non fosse per il problema riscontrato anche su Squeeze , avrei dato sicuramente la colpa alla mia vecchia Sid, invece NO, la colpa è di Skype (credo) :-). La soluzione per me è stata quella di tornare alla versione precedente:

 

skype_2.2.0.35_amd64

skype-debian_2.2.0.25-1_i386

 

….e poi c'è sempre Pidgin 🙂

 

UPDATE:risolto installando ia32-libs-xulrunner e ia32-libs-libtxc-dxtn0

 

enjoy 😉